Il 1987 è l’anno di fondazione dell’azienda di famiglia Zotter. Insieme alla moglie Ulrike, Josef apre la pasticceria Zotter a Graz e le sue creazioni insolite guadagnano fama regionale portandolo ad aprire in breve tempo altri tre punti vendita.
Nel 1992 inizia a produrre cioccolatini e inventa il cioccolato scavato a mano, una miscela di inventiva e lavoro manuale, riempito di strati e strati.  Nel 1999 gli Zotter decidono di puntare interamente sul cioccolato e nell’ex stalla della fattoria dei genitori, viene aperta la fabbrica di cioccolato Zotter. 
Nel 2001 Zotter inizia a recarsi nei paesi di coltivazione del cacao e sostiene gli agricoltori con progetti di aiuto allo sviluppo come “Qualità anziché povertà” e “Cacao invece di cocaina“.
Nel 2007 Zotter decide di investire nella creazione della sua produzione bean-to-bar con l’acquisto diretto del cacao.
Zotter, oggi come ieri, dopo aver festeggiato nel 2017 trentanni di attività, con la sua gamma interamente biologica continua nella ricerca e sperimentazione di nuovi sapori e tecnologie nel mondo del Cacao.

preloader